VOLLEY REVOLUTION – TORNEO DELLA PACE: LA NOSTRA PRIMA VOLTA.

C'e' sempre una prima volta per tutto e questa volta e' toccato a noi. Domenica mattina , presso la palestra comunale di Pieve Santo Stefano, si e' svolto il primo Torneo di Minivolley targato Volley Revolution che ha portato in palestra ben 46 bambini provenienti, si da due societa', la nostra e la Polisportiva San Pietro, ma da ben quattro Comuni e due Regioni, infatti erano ben rappresentati i ragazzi di Pieve Santo Stefano, Badia Tedalda, Bagno di Romagna e Sarsina, per un pomeriggio pieno di gare e di divertimento. 

Il nostro Presidente: Finalmente siamo riusciti a dar vita ad un nostro piccolo sogno, quello di riuscire ad organizzare un torne tutto nostro, che per quanto riguarda il Minivolley, a Pieve Santo Stefano non era mai stato realizzato. Sono felice di aver ospitato una societa' che come la nostra si da un gran da fare per promuovere lo sport tra i ragazzi, e per questo ringrazio Daniela Balzoni e la Polisportiva San Pietro per aver accolto l'invito. Il " torneo della pace " come abbiamo voluto intitolare questa giornata e che vuole diventare una tappa fissa, per noi e' stata la prima volta e non nego la soddisfazione di vedere i nostri ragazzi indossare la maglia della VOLLEY REVOLUTION dove campeggia i CUORE di WELOVEINSULINA, oltre che vederli giocare per la prima volta mettendo in campo cio' che i nostri istruttori hanno insegnato loro in questi lunghissimi mesi, e vederli divertiti a fine torneo non ha veramente prezzo. Ringrazio quindi i nostri ospiti, il Comitato Sportivo Italiano Arezzo, che con la presenza del Presidente Lorenzo Bernardini ha impreziosito la giornata, i genitori intervenuti per la pazienza ( i bambini non avrebbero mai smesso di giocare ) e tutti ma proprio tutti i ragazzi che hanno giocato con noi. Ci rivedremo presto il 28 Maggio a BADIA TEDALDA per una festa dello sport a 360 gradi!"

Oltre alle decine di gare disputate, ci sono stati due momenti bellissimi da segnalare: Il primo quando all'inizio del torneo i ragazzi si sono schierati uno difronte all'altro e i bambini della POLISPORTIVA SAN PIETRO hanno regalato i nastrini blu e gialli ai nostri atleti in simbolo di pace. Nastri subito indossati con orgoglio.
Il secondo quando la nostra Societa' per mano dei ragazzi, ha consegnato al Presidente Bernardini un piccolo proiettore per guardare film o quant'altro insieme ai numerosi bambini che frequentano il doposcuola del CSI.

Momenti di grandissima soddisfazione e immagini della nostra prima volta, che rimarranno indelebili nella memoria della nostra piccola societa'.

ASD VOLLEY REVOLUTION

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: